La “SAMB” non “SALVA” la faccia

Scritto il 27th aprile, 2008 Autore: admin.
Categorie: ancona, foto, Samb. Letto 1.111

samb - ancona 2008

Un quasi derby con l’Ancona, una partita che vale una stagione. L’incontro termina con uno 0 a 0 che per la Samb vuol dire matematica salvezza. Ci si immagina il tripudio sugli spalti, ma paradossalmente, il pubblico di casa contesta sonoramente urlando “vergogna” ai propri beniamini e rifiutando con scherno il saluto ai calciatori.

Sembra impossibile, ma questo ci che successo oggi al Riviera. Una contestazione che nasce spontanea davanti allo squallore di ci’ che accade sul campo nella seconda frazione di gioco; entrambe le squadre, infatti, decidono in maniera plateale di mettere i remi in barca tradendo cos le aspettative di migliaia di tifosi paganti. In altre condizione probabilmente nessuno si sarebbe scandalizzato, ma dopo i precedenti con Potenza e Massese, la gente ha manifestato la propria indignazione. QUESTA PARTITA LA VOLEVAMO VINCERE!
La nota positiva? La fine di questa tormentata stagione ; un campionato iniziato male e conclusosi con una mesta salvezza, ma in mezzo pesa ancora quella frattura tra gli ultras e la societ e il crollo inesorabile dell’entusiasmo come non si registrava da anni.
Ora la formale chiusura di stagione a San Giovanni e fra 3 mesi….

Be Sociable, Share!

1 commento.

Articoli Correlati

Lauto71

Commento on aprile 27th, 2008. MyAvatars 0.2

Se non ci fosse la penalizzazione del Lanciano ora saremmo ai play out…
societ di senza anima

Lascia un commento

I Commenti possono contenere anche codice xhtml. Sono richiesti nome ed Email (l'email non apparir), L'URL opzionale


Nome


TOP100ADD.COM - ADD YOUR SITE, BOOST YOUR TRAFFIC. Add to Technorati Favorites TopOfBlogs