Tifosi della Samb nel mirino del CAMS

Scritto il 12th febbraio, 2009 Autore: admin.
Categorie: scontri, Tematiche ultras, Trasferte Samb. Letto 1.254

Un binomio vizioso


SCARICA IL MODULO: “richiesta bonus per ritardo del treno

Solo chi ha vissuto sulla propria pelle il pregiudizio delle istituzioni, le attese interminabili e disagi di ogni tipo durante il viaggio (andata e ritorno) tra San Benedetto del Tronto e Cesena, può cogliere in pieno l’estrema ingiustizia che si cela dietro il severo provvedimento che il Cams in cooperazione con Trenitalia ha preso nei nostri confronti.

Paradossalmente a questo punto, l’unico errore che i tifosi della Samb hanno commesso è stato quello di acquistare regolarmente i biglietti! Dovremmo chiedere un bel rimborso per i disagi patiti. Chi viaggia in Intercity infatti, può’ ottenere il rimborso se il ritardo e’ superiore a 30 minuti.La compagnia ferroviaria, in questo caso, rilascia un bonus pari al 30% del prezzo del biglietto, qualunque sia la lunghezza della tratta.

E invece ci troviamo a parlare di un provvedimento coercitivo della nostra libertà che per ora sembra limitarsi alla trasferta di Lumezzane. Inaccettabile l’attesa ad Ancona in mattinata, visto che tutti avevamo acquistato regolare biglietto a San Benedetto con tanto di controllo nel sottopassaggio. Qui si parte dal presupposto che qualcuno non sia in possesso del biglietto ma questo si rivelerà un accusa infondata!

Al ritorno da Cesena, in stazione eravamo meno della metà di quelli partiti all’andata (molti sono tornati in auto) e siamo stati filtrati da oltre 150 uomini delle fdo che facevano arrivare al binario solamente chi era in possesso del biglietto per il viaggio di ritorno. Biglietti pagati 10,60 Euro per la tratta Cesena – San Benedetto con la supervisione e l’approvazione di Trenitalia.
All’arrivo ad Ancona si rende però necessario un cambio e qui si raggiunge l’assurdo. Qualche represso dirigente Fs decide che circa cento persone già sistemate nei vagoni debbano scendere per il pagamento del supplemento. E’ il caos! Spiazzati da una simile richiesta (avevamo già pagato per tornare a Sbt) siamo costretti a scendere e iniziare una lunga e difficoltosa colletta per poter raggiungere la cifra supplementare. Una lunga attesa durante la quale raccogliamo anche la solidarietà dei passeggeri e delle forze dell’ordine tutti d’accordo nel reputare ingiusta e cervellotica la presa di posizione delle FS.

E invece di parlare dei disservizi e della disorganizzazione di un viaggio allucinante, oggi ci troviamo a commentare il seguente provvedimento:

Calcio, Nuove criticità sulle vie di trasporto

Nel pomeriggio si è tenuta la riunione settimanale dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive nel corso della quale sono state analizzate le criticità delle ultime giornate di campionato e valutate le prossime gare in programma.

L’organismo collegiale ha sottolineato come nella passata giornata calcistica si siano nuovamente presentate criticità sul trasporto ferroviario che richiedono rinnovato vigore nelle strategie tese all’assoluta affermazione della legalità.

In tale contesto il rappresentante delle Ferrovie ha richiesto interventi rigorosi nei confronti delle tifoserie che domenica scorsa hanno dato luogo ad intemperanze – quella della Lazio ma in particolare quella della Sanbenedettese – che hanno causato intollerabili disagi per l’utenza.

L’Osservatorio ha quindi deciso di intervenire da subito con il divieto di trasferta per i supporter della Sanbenedettese e di tenere sotto controllo, già dalla trasferta di Lecce, quelli laziali, nei confronti dei quali si interverrà immediatamente in caso di recidiva.
Dalla discussione, inevitabilmente, si è riproposto il tema del coinvolgimento delle società sportive nell’organizzazione delle trasferte – oggi indebitamente demandata agli operatori del trasporto ed alle Forze di polizia – da connettere con l’attuazione del programma “te$$era del tifoso”.

Be Sociable, Share!

7 commenti.

Articoli Correlati

ACN

Commento on febbraio 12th, 2009. MyAvatars 0.2

Ragazzi, leggete fra le righe…” dalla discussione, inevitabilmente…. da connettere con l’attuazione del programma tessera del tifoso”.

L’ ennesima scusa per schedare la gente elettronicamente… e siccome i tifosi sarebbero come tali intemperanti, per l’ opinine pubblica il provvidimento sarà necessario.
Come sempre…

U*S

Commento on febbraio 12th, 2009. MyAvatars 0.2

una cosa fondamentale che non è stata detta e che fa capire ancors di piu’ cosaè successoe di chiè la colpa ,è che:quando siamo sces dal treno i poliziotti ci hanno detto che potevamo andare a mangiare al bar.mentre mangiavamo infattigli stessi poliziotti ci hanno avvisato che era rrivato e stava per ripartire l’intercity che ci avrebbe portato a casa.poi una volta saliti(stipati come bestie su un treno già pieno,tutti sul corridoio) ci è stato detto discendere e rifare il biglietto.il treno che dovevamo prendere noi,il rwegionaleciè stato fattoperdere dalla questura.l’injtercity ci è stato fatto prendere dalla questura.di chi è la colpa???

ps:non volevamopiegarci perchè era stata una giornata piena di ingiustizie.la mattina fermi un ora emezza ad ancona senza motivo,a prendere pure i sassi contro il treno,arrivati a csena tardissimo rispetto quanto volevamo arrivare noi,epenso sia nostro diritto….,alla stazione poi controlli assurdida parte di poliziotti e carabinieri presenti il doppiodi noi).alla fine pero’ ci siamo piegati e abbaimo deisoper l bene di tutti,di fare l’elemosina di ben 300 euro a quel pezzente farabutto dirigente di trenitalia.nessuno scontro,niente disordini,grande maturità da parte nostra.le forze dell’ordine posssono confermare.

ALLORA CHE COSA ABBIAMO FATTO DOMENICA???

DANK

Commento on febbraio 12th, 2009. MyAvatars 0.2

Come che abbiamo fatto domenica, sei un Ultras e avrai fatto per forza qualcosa!! INCIVILE! [Bada non scherzo, è quello che realmente penseranno in quegli edfici istituzionali]

np

Commento on febbraio 12th, 2009. MyAvatars 0.2

se qualcuno vuole fare un resoconto/comunicato breve, sulle responsabilità della polizia e delle Ferrovie dello Stato nella repressione attuata domenica, volta, per l’ennesima occasione, a far salire la tensione e di conseguenza criminalizzare gli ultra, noi saremo contenti di pubblicarlo su http://www.neropiceno.tk
Mandatelo a [email protected]eup.net
(anche qualcuno presente a titolo personale che racconti come sono andate le cose, per non essere costretti a pubblicare le veline delle questure passate ai giornali locali)

Fabri da Ferrara

Commento on febbraio 12th, 2009. MyAvatars 0.2

Solidarietà a tutti Voi anche da Ferrara, ormai sta diventando uno schifo, vogliono che la domenica ce ne stiamo tutti a casa e svuotiamo gli stadi.

talpinobo

Commento on febbraio 13th, 2009. MyAvatars 0.2

incomincio a pensare che andare in trasferta a cesena porti sfiga (oltre la sconfitta in campo):
a noi ferraresi botte, arresti e diffide; a voi quel che scrivete qui; ai veronesi il cui presidente per poco si ammazza durante il viaggio di ritorno…

saluti

H69

Commento on febbraio 14th, 2009. MyAvatars 0.2

LA STRATEGIA DEL SISTEMA PER REPRIMERE GLI ULTRAS E’ ABBASTANZA EVIDENTE E SEMPLICE.
CON IL CONTROLLO DELL’INFORMAZIONE E DI STRUTTURE COME TRENITALIA, SI MANTIENE PRESSO L’OPINIONE PUBBLICA L’IDEA CHE TUTTO QUELLO CHE ULTRAS E’ MALE, E’ CATTIVO.
QUESTO PERCHE’ POI POSSANO FARE LEGGI ANTICOSTITUZIONALI PER REPRIMERE TUTTO QUELLO CHE VOGLIONO, QUANDO VOGLIONO E COME VOGLIONO SENZA CHE L’OPINIONE PUBBLICA, TOTALMENTE DOPATA, POSSA SCANDALIZZARSI.
CINQUE EURO A TESTA DA TUTTE LE CURVE E RISOLVEREMMO QUESTO PROBLEMA ALLA GRANDE.

Lascia un commento

I Commenti possono contenere anche codice xhtml. Sono richiesti nome ed Email (l'email non apparirà), L'URL è opzionale


Nome


TOP100ADD.COM - ADD YOUR SITE, BOOST YOUR TRAFFIC. Add to Technorati Favorites TopOfBlogs