VILTA’ AMARANTO SIAMO TORNATI

Scritto il 17th ottobre, 2007 Autore: admin.
Categorie: Come eravamo, Samb, scontri, Trasferte Samb. Letto 1.379

Arezzo - Samb 1985

Così recitava un famoso striscione portato dagli Ultras della Samb nel lontano 3 novembre 1985 in quel di Arezzo. Trasferta in puro stile anni ’80 che monopolizzò le cronache dei quotidiani locali e non solo. Chi non ricorda questo titolo: “Un pullman stracolmo di droga e di violenza“? 60 tifosi della Samb furono denunciati ,altri arrestati. Una partita questa, rimasta nella memoria di tutti anche per il famoso gol “fantasma” che permise ai toscani di vincere l’incontro.
Sono passati anni luce, la Samb ora vivacchia nei bassifondi di un campionato di C1 e l’entusiasmo della tifoseria ne risente eccome.
Probablmente domenica allo Stadio “Città di Arezzo” (fino al 2006 si chiamava Stadio Comunale) saremo un centinaio; spero di essere smentito: la prevendita infatti (12 Euro il costo del biglietto) durerà fino a sabato se poi consideriamo i ricordi suggestivi ed incancellabili di vent’anni fà , magari qualcuno in più all’ultimo momento deciderà di alzare il culo direzione Arezzo.

Be Sociable, Share!

3 commenti.

Articoli Correlati

admin

Commento on ottobre 20th, 2007. MyAvatars 0.2

Arezzo – Samb
Viltà amaranto siamo tornati

ultras

Commento on ottobre 21st, 2007. MyAvatars 0.2

scusate.sono un po’ piu’ giovane di voi probabilmente.ma perchè qello striscione(“VILTA’”….)??si rferiva a qualche incontro/scontro precedente e quindi qualche fuga/infamata degli aretini??
grazie per la risposta

admin

Commento on ottobre 29th, 2007. MyAvatars 0.2

Si riferisce ad un episodio avvenuto nel campionato credo 83-84; raggiungemmo Arezzo (che in quel momento era secondo in classifica) con 3 – 4 pulmann. C’erano circa 8.000 spettatori. Durante la partita in maniera vile per quei tempi i toscani fecero una sassaiola proprio dietro il settore che ci ospitava. Uscirono tutti fuori e gli aretini si dileguarano, ma alcuni pulmann avevano già i finestrini rotti. Al ritorno lungo la Colfiorito gli striscioni furono usati per tappare i finestrini rotti perchè la temperatura era particolarmente bassa. Così uno o due anni dopo raggiungemmo Arezzo riempendo tutta la curva ospite e fu esposto lo striscione “VILTA’ AMARANTO SIAMO TORNATI”. Anche in quell’occasione cercammo lo scontro ma degli aretini nessuna traccia.

Lascia un commento

I Commenti possono contenere anche codice xhtml. Sono richiesti nome ed Email (l'email non apparirà), L'URL è opzionale


Nome


TOP100ADD.COM - ADD YOUR SITE, BOOST YOUR TRAFFIC. Add to Technorati Favorites TopOfBlogs